Symmetry - Yatch Concept

Cliente: Seatec Mida, Gennaio 2010

Symmetry nasce dal superamento delle rigidità e dei vincoli progettuali propri del settore nautico, attraverso lo stravolgimento delle convenzioni estetiche. Unica nel suo genere, Symmetry è pensata per ottimizzare gli spazi ed ottenere il massimo comfort.

Lo scafo in pannelli di bambù è delineato da forme sfuggenti come il passavanti. Le superfici laterali vetrate garantiscono una moltiplicazione dell’illuminazione naturale e un notevole ampliamento dello spazio fruibile, senza compromettere l’altezza e l’armonia generale dell’imbarcazione. Symmetry rivoluziona anche il rapporto tra gli spazi esterni ed il mare, grazie all’ampia zona di poppa e alle sporgenze a prua.

Per ottimizzare l’assetto, è prevista un’unica plancia di comando centrale. La strumentazione innovativa, dotata di tasti capacitivi e schermi tattili, rende più semplice ed agevole la navigazione. L’alettone oltre a svolgere una funzione aerodinamica, delinea nel pozzetto uno spazio riparato fruibile in navigazione, e crea quando è alzato, un ingresso scenografico.

Symmery è autoalimentata grazie ad un sistema di pannelli solari costituito da 40 celle di silicio policristallino calpestabili, posizionati come rivestimento del passavanti, e a due turbine eoliche retraibili. Il condizionamento è affidato ad un intelligente sistema di ricircolo con scambiatori di calore inseriti nello scafo, a contatto con l’acqua.

La linea dinamica ed elegante è studiata per rendere Symmetry una barca veloce e sportiva, ma allo stesso tempo perfetta per chi ama il lusso e la cura dei dettagli.